• Friday , 22 September 2017

Video tutorial Blender 3D 2.6 + Cycles in Italiano, con file blend in regalo

Code Canyon

https://i.ytimg.com/vi/bL6rzHGnrPM/hqdefault.jpg



Link alla pagina del tutorial sul sito (con informazioni su EBOOK, download del video, versione testuale, risorse utilizzate, commenti e domande): http://www.francescomilanese.com/cg-3d/blender-3d/49-blender-2-6/695-video-tutorial-blender-3d-2-6-cycles-in-italiano-con-file-blend-in-regalo-videotutorial.html

E-Book “Cycles per Blender 3D”: http://www.francescomilanese.com/ebook-libri.html

Questo è il primo tutorial riguardante Cycles, il nuovo motore di rendering node-based integrato in maniera nativa in Blender 3D a partire dalla versione 2.61 del programma; raccolgo materiale su Cycles da un po’ ma ho aspettato la release ufficiale prima di realizzare dei videotutorials, ora finalmente possiamo iniziare!

In questo tutorial vedremo gli elementi fondamentali del nuovo motore di rendering ed esamineremo una scena che potrete scaricare gratuitamente e senza registrazione dal mio sito web, in modo da poter fare le vostre prove con materiali, textures, illuminazione eccetera e magari pubblicando poi i vostri test nel Forum del sito, nella sezione Gallery degli Utenti.

source

3d Ocean

Related Posts

13 Comments

  1. damiano dalla lana
    August 24, 2017 at 20:33

    Grazie mille per la risposta così veloce. Ho trovato il comando, purtroppo però non vedo miglioramenti. Strano avendo una nvidia quadro fx1800.

    Sto seguendo le tue lezioni base per blender, utilizzo già altri programmi 3d più legati al prodotto visto il mio lavoro, ma devo dire che questo è proprio bello! Hai fatto e stai facendo un ottimo lavoro.. complimenti

  2. Francesco Milanese
    August 24, 2017 at 20:33

    Sì, è la versione; ad esempio, nella 2.66 devi andare in File | User Preferences | System e, in basso a sinistra, scegliere CUDA e la scheda video.

  3. damiano dalla lana
    August 24, 2017 at 20:33

    neanche io posso selezionare la voce cpu-gpu perchè proprio non è presente. é la versione? ho l'ultima, la 2.63

  4. Francesco Milanese
    August 24, 2017 at 20:33

    Mmm there are several questions on blenderartists about bvh time… just google "Cycles BVH slow": so many questions and not a single, "clear" answer about bvh… I'm sorry :-S

  5. YouTube's BEST
    August 24, 2017 at 20:33

    Maybe this is because of Linux 😉
    I have a one more question, sometimes when i rendering image useing cycles, BVH is loading very very slow. Rendering proces is ok, but at the begining this "BVH" loads realy slow. It's strange, because when I turn on rendered viewport it's ok, with render image not. You think that this is something with arrey and duplicate objects?

  6. Francesco Milanese
    August 24, 2017 at 20:33

    Mmm no, default setting… there I was on Linux…

  7. YouTube's BEST
    August 24, 2017 at 20:33

    I'm asking, because rendering here is really fast. I've got GTX460 too, but slower SE version. Maybe You have some specyfic render settings?

  8. Francesco Milanese
    August 24, 2017 at 20:33

    nvidia gtx 460 there (one year ago; now I'm on a gtx 660)

  9. YouTube's BEST
    August 24, 2017 at 20:33

    What GPU You useing???

  10. Francesco Milanese
    August 24, 2017 at 20:33

    Ciao, nel mio canale trovi un'intera playlist di video sul Nodes Editor, inoltre ho fatto un ebook a riguardo, lo trovi su effe12. com … 🙂

  11. UNQtwenty7
    August 24, 2017 at 20:33

    ciao red, i tuoi video sono sempre molto utili,farai dei tutorial sul compositing/node editor? su questo argomento non ci sono molti video in rete dove viene spiegato chiaramente come funziona.grazie

  12. Francesco Milanese
    August 24, 2017 at 20:33

    Grazie,
    forse allora può interessarti l'ebook PRO "Cycles da Blender 3D 2.62 a 2.65", lo trovi sul mio nuovo sito store, "effe12 . com", nella sezione ebooks 😉

  13. willins87
    August 24, 2017 at 20:33

    Cercavo proprio una guida veloce per cycles e a leggermi tutte le istruzioni in inglese ci avrei messo una vita. Grazie mille per questo video!

Leave A Comment

You must be logged in to post a comment.